Seleziona una pagina

Lotte tribali

Set 1997

Kenia, confine con la Tanzania, alcuni esagitati appartenenti alla tribù dei Muril, attaccano un piccolo villaggio Tochet. Uno dei tanti conflitti etnici. Le milizie governative, dal cielo, con caccia bombardieri, sganciano bombe. Il villaggio risponde con mitra avuti da estremisti Tutsi, in fuga dal Ruanda, in cambio di viveri e medicinali. I primi a cadere sotto quell’inferno sono i bambini e le donne, poi è il turno degli adulti. E’ un massacro.
Al termine di questa piccola ma nevrotica lotta le vittime sono 37.
Ma la cosa più allucinante, la cosa più crudele è che… è che mi sono inventato tutto. Nessun mitra, nessun aereo, nessun estremista o miliziano… tutto inventato da me. I Muril sono i miei vicini di casa, nella mia zona sono primi in classifica in cattivo gusto nel vestirsi e Tochet è un mio simpatico cliente che ho solo sentito per telefono , non l’ho mai visto, ma dalla voce dovrebbe essere alto e stempiato. L’unica notizia vera è il numero 37. In quel piccolo villaggio 37 persone sono morte purtroppo colpite dalla più stupida delle malattie : La Malaria. Dico purtroppo non solo perché mi dispiace ma perché anche oggi non potremo vendere un interessante servizio ai giornali e televisione.
La carta igienica, il dentifricio e l’olio d’oliva non sponsorizzerebbero mai una notizia così squallida, senza luci e lampi notturni , senza terremoti , vulcani incazzati o cicloni strappa tutto. Anche oggi 37 persone respiranti non hanno avuto fortuna al gratta e vinci organizzato della Natura. Anche oggi non abbiamo visto neppure una goccia di sangue…porca miseria che rabbia.
Che colpa ne avete se quei 37 sono stati estratti ? Nessuna ! Mica gliel’abbiamo attaccata noi la malaria. Noi non abbiamo mai colpe.
Non abbiamo colpe se un Governo da noi votato si comporta male, non abbiamo colpe se mettiamo la macchina in doppia fila e prendiamo la multa o se si spendono 40 miliardi per un uomo con calzoncini corti per correre felice e gaio in verdi prati dell’amore . Che cosa voglio dire con tutte queste parole ? Niente ! Ho la macchina dal concessionario per il tagliando e non c’è nessuna partita di coppa in Tv e così avevo bisogno di parlare con qualcuno senza essere interrotto, o forse avevo bisogno di farvi sapere che qualcuno
sta tentando di non fare estrarre altri 37 vincitori di un posto in cielo.
Forse avreste preferito sentirvi dire “Per l’amor di Dio, aiutateci, stiamo morendo, abbiamo una famiglia, non abbiamo un lavoro, dateci 1000 lire, vi scongiuro”… così almeno avreste avuto un serio motivo per poter dire…”Che palle !”
Non vi darò mai questa soddisfazione !