Seleziona una pagina

L’Auto di George

Mar 1999

Risposta ai donatori “AUTO GEORGE”
Carissimo amico sconosciuto Se pensavi di esserti liberato di me aiutandoci nelle nostre iniziative ti sei sbagliato !! Sul nostro ultimo giornale “News Amref” scrivevo :
“ Care Guendalina, Costanza, Desirè e Francesca dell’Amref Italia, scommettiamo che, grazie alle persone che mi stanno leggendo, riuscirò a raccogliere i soldi per comprare una macchina a George per portare quelle maledette pompe per estrarre l’acqua potabile a quei rompiscatole di assetati ?” e continuavo scrivendo“…per giocare al SuperIciolotto potete versare quello che volete…”
Ebbene HO VINTO ! Hai versato quello che volevi e hai fatto due cose belle.
Grazie anche a te, infatti, abbiamo comprato un auto per George con la quale potrà trasportare le pompe a destinazione e , sempre grazie anche a te, ho vinto ! Tutta questa storia ha solo un piccolo lato negativo,Guendalina, Costanza, Desirè e Francesca hanno perso la scommessa, ma è la prima volta che vedo brindare dei perdenti.
Ecco i nomi dei vincitori del primo concorso :
Io , Tu , Salama Chati , Sunday William , Mani Swalhehe , Modimwaita , Kahindimenza,
Matatizo , Kenga , Baltaza , Majeni , Lafwihi , Salimin , Lahindi, Chard , Kagoma, e tanti tanti altri. (non sono nomi inventati dalla mia fantasia)

Se il mio modo di scrivere è troppo confuso e ironico concludo spiegandoti meglio ciò che è successo. Grazie a te e a quelli che rispondono ai nostri appelli riusciamo a sostenere degli importanti progetti e a fare in modo che tanta gente sfortunata possa vivere dignitosamente , e non solo sopravvivere, nella propria terra che non vuole lasciare .

Quindi grazie da me e da loro.
Icio de Romedis